assicurazione di viaggio e copertura covid 19

da | Lug 20, 2021 | Assicurazioni di viaggio, Blog

È arrivata l’estate e le tanto attese vacanze. Quest’anno si prevede un aumento significativo dei viaggi nazionali e internazionali e anche della contrattazione di Assicurazioni di viaggio.

Peró, a tutti sorge una domanda: “L’Assicurazione Viaggio ha copertura in caso di contagio da Covid 19″?

La risposta é Si. Infatti è la copertura più importante e richiesta attualmente!

Quindi, per stare tranquillo, stipula l’Assicurazione Viaggio con inclusa la copertura per COVID19. Tra l’altro, giá molte nazioni la richiedono obligatoriamente per poter accedere al paese.

E cosa copre in caso di dar positivo al Covid?

Ecco le coperture:

Assistenza medica in caso di contagio da COVID-19: il capitale della copertura varia a secondo di ogni paese. Informati su quello che viene richiesto e scegli il capitale corretto nello stipulare la polizza. Molti paesi richiedono un capitale minimo superiore ai 50.000€. É inclusa la prova PCR (tampone) a tutti i nominativi iscritti nella polizza, in caso che uno di questi risulti positivo al COVID-19 nel paese di destinazione.

Assistenza in viaggio: le compagnie assicurative dispongono di una rete di Centri Medici distribuiti in tutto il mondo. Chiamando semplicemente il numero dell’Assistenza in Viaggio, ti aiuteranno a trovare un Centro Medico ovunque tu sia.

Spese di annullamento fino al limite contrattuale, in caso di positività alla malattia COVID-19 prima del viaggio. Cosí pure, in caso si tratti di un parente stretto che venga ricoverato per Covid, potrai annullare la polizza.

Prolungamento del soggiorno: se, in caso di dar positivo al Covid durante il viaggio o a causa di un incidente, devi prolungare il soggiorno nel paese dove ti trovi, sarai coperto sulle spese alberghiere, con i limiti fissati da ciascuna compagnia. Questo è molto importante, perché a seconda del paese in cui si viaggia possono richiedere un capitale di copertura differente.

Rientro anticipato: se venisse dichiarato lo stato di emergenza e/o la chiusura delle frontiere nel paese di origine o di destinazione, la Compagnia di Assicurazioni si farà responsabile del costo dell’ eventuale modifica delle date di partenza/rientro in caso il cliente non possa modificarle.

La mia assicurazione sanitaria copre l’assistenza di viaggio?

Tutte le Assicurazioni Sanitarie Private delle più importanti compagnie (DKV, Adeslas, Sanitas, Asisa, Fiatc,etc.) includono l’Assistenza in Viaggio in caso di Emergenza. Ma potrebbero non coprire in caso di contagio da Covid 19.

OCCHIO!

L’Assicurazione Viaggio non copre i costi di annullamento del viaggio se la pandemia di COVID-19 è dichiarata o è dichiarata nel paese di destinazione in cui si desidera viaggiare.

Non sono coperti i costi dei test prima del viaggio (PCR, antigeni) e, comunque, non prescritti da un medico.

I nostri consigli: se hai intenzione di viaggiare all’estero, informati sui requisiti necessari per soggiornare nel paese di destino, per stipulare correttamente la tua Assicurazione di Viaggio.

Se ti è piaciuto, condividi!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque − uno =

Altre notizie attuali …

Formulario Hablemos | PBF seguros

Ti chiamiamo GRATUITAMENTE!

Ti assistiamo nella tua lingua:
Spagnolo, Inglese, Italiano, Tedesco, Francese. Dall’ufficio che preferisci.

Seguici!

Ufficio Fuerteventura
Ufficio Tenerife
Prudential and brokers finance
Willis Towers Watson - Networks | PBF seguros
Mediador de seguros colegiado | PBF seguros